Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Federcaccia Nucleo di Magenta "Eligio Colombo"

News ed eventi

art.11 comma 8 della legge n. 22 modifica dell’articolo 40 della legge regionale 16 agosto 1993, n. 26.

|
Scritto da Super User
Categoria:

ATTENZIONE

L'art.11 comma 8 della legge n. 22 modifica dell’articolo 40 della legge regionale 16 agosto 1993, n. 26. (Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell’equilibrio ambientale e disciplina dell’attività venatoria), come sostituito dall’articolo 3, comma 1, lettera d), della legge regionale 26 maggio 2017, n. 15 (Legge di semplificazione 2017) è abrogato.

 

Di seguito Il comma 12 dell'art 40 che è stato abrogato dall'art. 11, comma 8 della l.r. 10 agosto 2017, n. 22.

3

Per ulteriori informazioni vedi la legge n° 22 del 10/08/2017 e la legge regionale 16 agosto 1993, n. 26. aggiornata in allegato alla presente comunicazione.

Allegati:
Scarica questo file (L.R. 10 Agosto 2017 n, 22 - Art. 25.pdf)L.R. 10 Agosto 2017 n, 22 - Art 11 comma 8[L.R. integrale]02-09-2017
Scarica questo file (L.R.-26.93-aggiornata-10.08.2017.pdf)L.R.-26.93-aggiornata-10.08.2017[L.R. integrale]02-09-2017

Art. 25 (Modifiche all’art. 51 della l.r. 26/1993) del 10 agosto 2017

|
Scritto da Super User
Categoria:

ATTENZIONE

Con la presente si informano tutti i cacciatori e le GGVV che il giorno 10/08/2017 con la Legge Regionale 10 agosto 2017, n. 22, sono state apportate modifiche all'art. 51 della legge regionale del 16 agosto n 26 del 1993  (Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell'equilibrio ambientale e disciplina dell'attività venatoria), come si legge qui di seguito.

art 25

Allegati:
Scarica questo file (L.R. 10 Agosto 2017 n, 22 - Art. 25.pdf)L.R. 10 Agosto 2017 n, 22 - Art. 25[L.R. integrale]31-08-2017

Rettiifica orario di inizio e fine attività venatoria anno 2017/2018

|
Scritto da Super User
Categoria:

RETTIFICA DEL DECRETO N. 7886 DEL 30.6.2017 “APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI TESSERINO PER LA STAGIONE VENATORIA 2017/2018, ART. 22, COMMA 2,n DELLA L.R. 16 AGOSTO 1993, N. 26”

ATTENZIONE SONO STATI RETTIFICATI GLI ORARI RIPORTATI CON IL TESSERINO VENATORIO STAGIONE 2017/2018, COME SEGUE:

orari venatori

 

Allegati:
Scarica questo file (Decreto n. 9879 del 8-8-2017 rettifica orari.pdf)Decreto n. 9879 del 8-8-2017 rettifica orari[Decreto integrale]21-08-2017
Scarica questo file (Rettifica degli orari stagione venatoria 2017-2018.pdf)Rettifica degli orari stagione venatoria 2017-2018[Orari corretti]21-08-2017

Calendario Venatorio regionale per la stagione venatoria 2017 / 2018 riguardanti la Città Metropolitana di Milano e la Provincia di Monza Brianza.

|
Scritto da Super User
Categoria:

In allegato il Calendario Venatorio regionale per la stagione venatoria 2017 / 2018 riguardanti la Città Metropolitana di Milano e la Provincia di Monza Brianza.

Polizza del cacciatore 2017 - Formula integrativa opzione capanno e richiami vivi.

|
Scritto da Super User
Categoria:

Dal tesseramento 2017, si inserisce in polizza I'opzione "capanno e richiami vivi" abbinabile a tutte le tipologie di tessere.


L'opzione comprende le seguenti coperture assicurative:


1) Incendio del capanno (fabbricato costruito e adibito ad appostamento fisso)
La presente copertura rndennizza i danni materiali e diretti causati al Capanno ed al suo contenuto, di cui 1'assicurato risulti titolare, come da permesso rilasciato dalle Autorità preposte, conseguenti a tentato fuito, incendio ed atti vandalici.
Limite massimo di indennizzo per sinistro e per anno assicurativo: € 2.000,00
La liquidazione sarà effettuata previa detrazione di una franchigia fissa di € 52,00.
I1 risarcimento di quanto sopra è subordinato alla denuncia dell'evento all'Autorità competente.

2) Furto di richiami vivi
La presente copertura rimborsa I'assicurato per furto di richiami vivi legittimamente detenuti nell'abitazione dell'assicurato o nei locali adibiti a capanno e nelle relative strutture facenti parte dell'appostamento di cui I'assicurato risulti titolare, come da permesso rilasciato dalle Autorità
preposte.
Limite massimo di indennizzo complessivo per sinistro e per anno assicurativo € 300,00 con il limite di € 60,00 per richiamo.
Franchigia 10% del'indennizzo.


3) Morte di richiami vivi
La presente copertura rimborsa l'assicurato per la morte degli uccelli da richiamo, la cui legittima detenzione sia documentata, a seguito di attacco di rapaci, roditori ed altri animali predatori con un massimo risarcimento di € 60,00 per richiamo. Il massimale per tale garanzia è pari a € 300,00 per ciascun assicurato e per anno.

Allegati:
Scarica questo file (Polizza del cacciatore 2017 - Formula integrativa opzione capanno e richiami vivi..pdf)Polizza del cacciatore 2017[Formula integrativa opzione capanno e richiami vivi.]04-08-2017