Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Federcaccia Nucleo di Magenta "Eligio Colombo"

Novità Pago Pa - TASSA CONCESSIONE REGIONALE ABILITAZIONE CACCIA

|
Scritto da Super User
Categoria:

Comunichiamo che da quest'anno è obbligatorio pagare la tassa di concessine regionale abilitazione caccia di euro 64,56 tramite PagoPa, sistema di pagamento tracciato per versamenti dalla Pubblica Amministrazione.

Per il Pagamento entrare nella pagina: https://pagamentinlombardia.servizirl.it/pa/home.html

Tramite il sistema PagoPa sarà possibile provvedere al versamento direttamente on-line oppure generando e stampando l'avviso di pagamento (bollettino cartaceo) che si può pagare in banca oppure presso i tabaccai.

A tale proposito alleghiamo delle "Istruzioni integrative per la stampa dell'avviso di pagamento cartaceo" da noi predisposte.

Inoltriamo inoltre il manuale della Regione Lombardia.

Abbiamo atteso sino ad ora a dare comunicazioni, poiché stiamo ancora aspettando delucidazioni ed eventuali semplificazioni da parte di Regione Lombardia.

A disposizione per ulteriori chiarimenti porgiamo cordiali saluti.

La segreteria

Federacccia di Milano e Monza Brianza

Tel 02 33103060

Allegati:
Scarica questo file (Istruzioni integrative per la stampa dell'avvisio di pagamento cartaceo.pdf)Istruzioni itegrativi per l'avviso di pagamento cartaceo.[Tassa concessione venatoria Regione Lombardia]11-02-2020
Scarica questo file (Manuale pagamento Caccia (3).pdf)Manuale pagamento tassa caccia[Regione Lombardia]11-02-2020

Trasferimento dell'ufficio preposto al ritiro dei tesserini venatori.

|
Scritto da Super User
Categoria:

ATTENZIONE:  

A TUTTI I CACCIATORI

NUOVO INDIRIZZO UFFICIO PER TESSERINO VENATORIO

si comunica che l’ufficio Caccia preposto al ritiro dei tesserini venatori 2019/2020 si è trasferito in VIA RESTELLI N. 2 – 20124 MILANO – PALAZZO LOMBARDIA (seguire le indicazioni Protocollo Generale).

Se i tesserini vengono spediti per posta bisogna inviarli al seguente indirizzo:

REGIONE LOMBARDIA

D.G. Agricoltura, alimentazione e Sistemi Verdi

U.O. Servizio Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca, città metropolitana di Milano

Piazza Città di Lombardia n. 1

20124 MILANO

Modifiche all’articolo 2 della l.r. 29/2016

|
Scritto da Super User
Categoria:

1. All’articolo 2 della legge regionale 23 novembre 2016, n. 29

h) al comma 8 dell’articolo 30 dopo le parole «Gli enti o organismi proponenti non possono nominare in seno al comitato di gestione il medesimo membro per più di due volte consecutive» sono inserite le seguenti: «, fatta eccezione per gli ATC o CAC con un numero di soci inferiore ai mille.»;
i) dopo il comma 2 dell’articolo 31 è inserito il seguente: «2 bis. I comitati di gestione possono richiedere al socio cacciatore la partecipazione alle attività gestionali degli ambiti territoriali o comprensori alpini di caccia, secondo le modalità che riterranno opportuno applicare.»;
j) dopo il comma 8 dell’articolo 33 è inserito il seguente: «8 bis. Il dirigente competente, qualora il commissario o il presidente dell’ATC o CAC ne motivino la necessità, può disporre la proroga dei termini di cui al presente articolo.»;
k) alla fine del comma 2.1 dell’articolo 35 è aggiunto il seguente periodo: «L’autorizzazione dei cacciatori ammessi è disposta dall’ATC entro il 31 maggio di ogni anno, sulla base di graduatorie che devono tenere conto dell’ordine di arrivo delle richieste.»;
l) al comma 3 dell’articolo 35 la parola «richiesta» è sostituita dalla seguente: «comunicazione»;
m) al secondo periodo del comma 3 dell’articolo 41 la parola «stesse» è soppressa e la parola «autorizzati» è sostituita dalla seguente: «abilitati»;
n) al comma 5 dell’articolo 41 la parola «stesse» è soppressa, la parola «da» è sostituita dalla seguente: «di» e le parole «autorizzati dagli stessi enti» sono sostituite dalle seguenti: «abilitati dalla Regione o dalla Provincia di Sondrio»;
o) dopo il comma 5 dell’articolo 41 è inserito il seguente:
5 bis. In relazione alle disposizioni di cui ai commi 3 e 5 sono fatte salve le autorizzazioni rilasciate agli operatori dalle province alla data di entrata in vigore della legge regionale 25 marzo 2016, n. 7 (Modifiche alla legge regionale 5 dicembre 2008, n. 31 «Testo unico delle leggi regionali
in materia di agricoltura, foreste, pesca e sviluppo rurale» e alla legge regionale 16 agosto 1993, n. 26 «Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell’equilibrio ambientale e disciplina dell’attività venatoria» conseguenti alle disposizioni della legge regionale 8 luglio
2015, n. 19 e della legge regionale 12 ottobre 2015, n. 32 e contestuali modifiche agli articoli 2 e 5 della l.r. 19/2015 e all’articolo 3 della l.r. 32/2015).»;
p) al comma 2 dell’articolo 42 le parole «nei territori e negli istituti di cui all’articolo 14, comma 3,» sono sostituite dalle seguenti: «negli istituti di cui all’articolo 14, commi 1 e 3,»;
q) dopo la lettera gg bis) del comma 1 dell’articolo 43 è aggiunta la seguente: «gg ter) abbattere fauna stanziale in caso di pagamento del contributo base per la caccia alla sola selvaggina migratoria in forma vagante.»;
r) dopo il comma 13 dell’articolo 48 è aggiunto il seguente: «14. A seguito di ogni controllo i soggetti deputati alla vigilanza venatoria devono effettuare l’annotazione relativa all’avvenuto controllo sul tesserino venatorio regionale del cacciatore controllato.»;
s) al comma 4 dell’articolo 51 dopo le parole «appostamento fisso» sono aggiunte le seguenti: «e per chi ha optato per la caccia alla sola selvaggina migratoria in forma vagante.».
Allegati:
Scarica questo file (L.R. N. 26 DICEMBRE 2019.pdf)Legge Regionale n. 26 - 1993 [agg. 26 Dicembre 2019]31-01-2020

Chiusura ufficio Tesserini Venatori Viale Restelli n. 2 - Milano.

|
Scritto da Super User
Categoria:

Tesserino venatorioSi comunica che l’Ufficio Tesserini Venatori – Via Restelli n. 2 – Milano resterà chiuso, da domani 10 marzo 2020 fino a venerdì 13 marzo 2020 compreso.

Comunichiamo inoltre che è in corso la predisposizione di apposito atto di Giunta Regionale con il quale verrà concessa una proroga alla data del 31 marzo prevista dall’art. 22, comma 6 della l.r. 26/93 in merito alla consegna dei tesserini venatori.

Restituzione tesserini a Legnano.

|
Scritto da Super User
Categoria:

ATTENZIONE UFFICIO CHIUSO FINO AL 12 MARZO 2020:

Comunichiamo che domani 5 marzo 2020 non sarà possibile riconsegnare i tesserini venatori presso la sede di Legnano.

La restituzione del tesserino venatorio presso la sede di Legnano, prevista per ogni giovedì del mese di marzo, sarà possibile dal 12 marzo p.v. e i  successivi giovedì dello stesso mese, salvo altre comunicazioni.

Chi volesse effettuare la restituzione prima di tale data potrà recarsi allo Sportello Ufficio tesserini venatori della Regione Lombardia di Viale Restelli n. 2 – MILANO c/o Protocollo Generale.

Cordiali saluti.

PROROGATA DATA ULTIMA PER LA CONSEGNA DEI TESSERINI AL 20 APRILE 2020.

|
Scritto da Super User
Categoria:

ATTENZIONE:

PROROGATA DATA ULTIMA PER LA CONSEGNA DEI TESSERINI.

Posticipata il termine di consegna dei tesserini venatori, per evitare che ci siano spostamenti di persone, in questa situazione di emergenza sanitaria.

E' stato reso ufficiale lo spostamento della consegna dei tesserini venatori agli Utr al 20 aprile.